Cerca un Avvocato

Cerca un avvocato per città e materia di interesse

Divorzio con una cittadina cubana

Divorzio con una cittadina cubana

Proseguiamo gli articoli in materia di matrimoni misti, dopo aver parlato del divorzio con un cittadino egiziano, e vediamo ora come funziona il procedimento di divorzio con una cittadina cubana, spesso mette timore poiché molti italiani temono di poter perdere la casa, di dover versare un assegno di divorzio e di dover mantenere per sempre la ex moglie conosciuta a Cuba e portata in Italia.

La buona notizia è che lo scenario sopra rappresentato non sempre si verifica. Si tratta, nella maggior parte dei casi, di matrimoni dalla durata molto breve, in cui la moglie è ancora giovane ed abile al lavoro, per cui spesso non sussistono i requisiti per un assegno di mantenimento né per l’assegnazione della casa coniugale.

Dove si svolge il giudizio di divorzio con una cittadina cubana?

Se un cittadino italiano ha sposato una cittadina cubana sarà possibile utilizzare i criteri definiti dai regolamenti comunitari ovvero, nei casi residuali, dalla legge di diritto privato internazionale sulla giurisdizione e sulla legge applicabile al caso concreto (L.218/1995).

Che cosa prevede la legge sul divorzio di Cuba per l’assegno di mantenimento?

L’assegno di mantenimento nella legislazione cubana viene definito come “pensione” ed è sancito dall’Art. 56 del Codice della Famiglia (L. 1289/1975), secondo il quale:

Se i coniugi hanno vissuto insieme per più di un anno o procreato durante il matrimonio, il tribunale, nel decidere il divorzio, concederà una pensione a favore di uno di essi nei seguenti casi:

al coniuge che non abbia lavoro retribuito e nessun altro mezzo di sussistenza. Questa pensione avrà carattere provvisorio e sarà pagata dall’altro coniuge per un periodo di sei mesi se non ci sono figli minori sotto la sua cura e custodia, o di un anno, nel caso in cui il beneficiario possa ottenere un lavoro remunerativo;

al coniuge che a causa di disabilità, età, malattia o altro impedimento insormontabile sia impossibilitato a lavorare, e sia carente di altri mezzi di sussistenza.  In questo caso la pensione sarà mantenuta finché persista l’impedimento.

Cosa prevede attualmente la legge italiana sul divorzio?

Ad oggi la legge italiana sul divorzio, applicabile anche in alcuni casi di divorzio fra cittadino italiano e cittadina cubana, prevede l’ex coniuge ha diritto a ricevere periodicamente un assegno di divorzio solo se non ha una propria indipendenza o autosufficienza economica. La Cassazione ha mutato il precedente orientamento in materia divorzile: prima l’assegno di divorzio veniva concesso se il coniuge non aveva redditi adeguati a mantenere il medesimo tenore di vita goduto in costanza di matrimonio. Ora invece, l’unico parametro per sancire il diritto all’assegno di divorzio è quello dell’indipendenza economica del richiedente (clicca qui per leggere l’intevista completa all’Avv. Molfino).

Divorzio con una cittadina cubana in Italia

Divorzio con una cittadina cubana in Italia

E’ possibile fare il divorzio in Italia anche se in caso di matrimonio celebrato a Cuba?

, il fatto che il matrimonio sia stato celebrato a Cuba non radica necessariamente la competenza del Giudice Cubano e pertanto non significa che il divorzio dovrà essere fatto a Cuba.

E’ possibile applicare la legge italiana sul divorzio?

Nella maggior parte dei casi sarà possibile applicare la legge italiana. E’ però fondamentale esaminare il proprio caso con un avvocato matrimonialista ed instaurare il Giudizio prima che esso venga instaurato all’estero, onde evitare di vedersi recapitata una sentenza emessa da un Tribunale Cubano sulla base della legislazione del luogo.

Attenzione: nel caso di divorzio con una cittadina cubana sono fondamentali le prove

Come in ogni procedimento giurisdizionale, le prove possono fare la differenza. Ad esempio, la richiesta di assegno di mantenimento o di collocamento della prole della moglie possono essere disattese se vi è un impianto probatorio importante. Per scoprire quali mezzi di prova è possibile utilizzare in caso di divorzio con una cittadina cubana, si può acquistare il volume “Istruttoria e Mezzi di Prova nei procedimenti di separazione”. Scritto dall’Avv. Stefano Molfino, famoso avvocato matrimonialista del Foro di Milano. Per acquistare il libro CLICCA QUI.

Per trovare un avvocato matrimonialista esperto nella propria città, al fine di valutare la miglior strategia in caso di divorzio con una cittadina cubana, è possibile cliccare in alto sul nostro motore di ricerca e trovare l’avvocato matrimonialista più vicino.

Clicca in alto sul nostro motore di ricerca.

Trova un avvocato matrimonialista nella tua Città!

*****

Avvocati Matrimonialisti . It