Cerca un Avvocato

Cerca un avvocato per città e materia di interesse

Separazione consensuale con figli

Come anticipato, i coniugi possono pattuire in piena autonomia tutti gli accordi di natura personale e patrimoniale che li riguardino, e raggiungere così un accordo di separazione consensuale senza che il giudice possa entrare nel merito.

Ma cosa succede nel caso di separazione consensuale con figli ?

In tal caso essi dovranno decidere innanzitutto perl’affidamento ed il mantenimento, e trovato l’accordo dovranno chiedere l’omologazione al giudice.

Il giudice in questo caso non si limiterà però a “convalidare”la volontà dei coniugi, come nel caso di degli accordi riguardanti i coniugi stessi.

Il tribunale potrà infatti rifiutare l’omologazione se l’accordo non abbia disposto adeguate soluzioni sull’affidamento e sul mantenimento dei figli.

Non solo, in quanto il giudice potrà anche richiedere la modificazione dell’accordo secondo i suoi suggerimenti, ma non potrà sostituirsi ai coniugi e provvedere d’ufficio alle modifiche.

Da quanto risulta, la separazione consensuale permette sì ai coniugi una ampia autonomia nella definizione degli aspetti che li riguardano, ma tale autonomia privata viene attenuata nel caso in cui entrino in gioco interessi ulteriori, quali quelli della prole.